Area Clienti Registrati

QR-CODE ED INVIO CORRISPETTIVI AD AdE

Il 1° di aprile 2017 è entrato ufficialmente in vigore l'obbligo di invio telematico alla Agenzia delle Entrate dei corrispettivi di vendita generati dai distributori automatici.

Dopo aver effettuato un censimento delle vending machine installate, il gestore ha l'obbligo di apporre un QR Code  fornito dall'Agenzia delle Entrate che ne attesta la fiscalizzazione e la localizzazione e di inviare periodicamente i corrispettivi derivanti dagli incassi.

Tutti i consumatori finali potranno sapere immediatamente se stanno acquistando da un distributore fiscalizzato e quindi IN REGOLA: sarà sufficiente inquadrare il QR Code con una applicazione solitamente presente su tutti gli smartphone per conoscere intestazione e partita IVA del gestore, stato di servizio e geolocalizzazione del dispositivo.

Maini Vending ha già da tempo adeguato tutte le vending machine installate alle nuove normative vigenti.